Sale e miele

gif;base64,R0lGODlhAQABAAAAACH5BAEKAAEALAAAAAABAAEAAAICTAEAOw== Sale e miele

Sale e miele

 

Gli occhi da pantera

sono la tua parte più vera

il tuo sguardo sa difendersi

ma anche sciogliersi,

le ferite del passato

ti hanno cambiato

ma il sale del mare

le sa asciugare.

 

Guardi le stelle

e sfiori la tua pelle

la voglia di sognare

non scompare,

Le labbra di miele

bruciano come candele

in un respiro crescente

impetuoso come un torrente

che travolge gli argini

costruiti negli anni.

 

Fuggi via

dalla nostalgia

come se vivessi

senza compromessi,

la tua libertà

sta nella semplicità

fuori dagli schemi

e dai problemi.

 

Ogni notte

chiudi gli occhi

abbracci il cuscino

e pensi al destino,

ogni mattina

apri gli occhi

fai un sorriso

e illumini il tuo viso.

 

Adesso la valigia pesa

ma la fiamma è accesa

non si spegnerà mai

anche se lo penserai,

Sei sempre qui: guarda

viva e testarda

oltre la distanza

nella tua stanza.

 

SALVO DELL’AIRA

Rispondi

error: ALL RIGHTS RESERVED