Quando capisci di amare una persona: 14 segnali

Quando capisci di amare una persona?

Cosa significa amare una persona?

Come capire se è vero amore?

Sono tutte domande che spesso ci facciamo durante la nostra vita. A volte, capire se è vero amore o affetto, non è semplice, e ci si può sentire davvero confusi.

Il significato della parola amore è molto semplice da spiegare. Amare, vuol dire voler stare con una persona incondizionatamente, ovvero, dare il meglio di se stessi per renderla felice.

In altre parole, il significato dell’amore non è dato dal fatto di voler ricevere qualcosa in cambio: si ama a prescindere.

Amare significa pensare sempre a una persona, ma lasciarla anche libera, scendere a compromessi e rinunciare ad alcune cose, affrontare mille difficoltà pur di mantenere la relazione.

Dopo aver approfondito la definizione di amare, voglio spiegarti come capire se è vero amore. Ci sono dei segnali che possono aiutarti, continua a leggere per scoprirli.

gif;base64,R0lGODlhAQABAAAAACH5BAEKAAEALAAAAAABAAEAAAICTAEAOw== Quando capisci di amare una persona: 14 segnali

Come capire se è vero amore

Come la paura, l’amore è una scelta. Sei tu a scegliere di amare, perché lo desideri. Se non vuoi amare, stai certo/a che non ti innamorerai.

Cosa vuol dire essere innamorati?

E’ più bello pensare che l’amore sia frutto del caso, ma in realtà non è così: tutto accade per una ragione.

Per poter amare, il tuo approccio alla vita deve essere improntato sull’amore.

Se aspetti qualcosa o qualcuno che ti faccia innamorare, hai già in mente di ricevere qualcosa, questo non è amore. Amare, significa dare senza avere nulla in cambio, l’amore è incondizionato.

Ti sei innamorato anche se non volevi?

Spesso, quando capisci di amare una persona, pensi che sia già troppo tardi.

In realtà, quando tu pensi di non voler più amare, c’è un’altra parte di te che lo vuole. Come vedi, sei sempre tu a decidere, anche se non ne sei consapevole.

Per comprendere meglio cosa cosa voglio dirti, chiediti se potresti innamorarti di una persona che non ti interessa minimamente.

Io credo che sia difficile, l’amore è dato dalla tua volontà. E’ più facile pensare che le proprie emozioni dipendano da cause esterne.

Si può amare per sempre?

Questa è un’altra domanda che si fanno tante persone: la mia risposta è “dipende“.

Ma come? Forse, ti ho smontato il sogno dell’amore eterno, che si racconta nelle fiabe. La mia intenzione non era questa, tuttavia voglio essere sincero: ti spiego meglio.

Attualmente, è sempre più difficile creare relazioni stabili. La gente ha meno voglia di donarsi a un’altra persona, infatti, è più facile concentrarsi sul proprio ego, soprattutto se si ha paura di amare.

Tuttavia, se un rapporto è fondato su un reciproco interesse e sentimento, si può amare per molto tempo o anche per tutta la vita.

Dipende sempre da te, amerai fino a quando lo vorrai. Sei tu che decidere se continuare o a smettere di farlo.

Quando capisci di amare una persona: 14 segnali

Per capire se è vero amore o affetto, devi riflettere su alcuni punti e prestare attenzione alle tue sensazioni.

Quando capisci di amare una persona?

  1. Desideri la sua felicità: scaleresti anche l’Everest per la persona che ami, vero? Ogni cosa che fai non ti pesa, pur di vedere sorridere la persona che ami.
  2. Scendi a compromessi: anche se hai una visione della vita differente, trovi sempre un modo per stare con il tuo partner. Inoltre sei pronto/a a rinunciare alle cose a cui tieni molto, pur di farlo felice.
  3. Credi in lui/lei: hai fiducia nella persona amata! Qualsiasi cosa faccia, tu non hai nessun dubbio nei suoi confronti.
  4. Ami i suoi difetti: quando si perde la testa per una persona, si amano anche i suoi difetti perché questi ultimi la rendono unica.
  5. Ti basta solo lui/lei: non ti serve nient’altro, non hai la tentazione di frequentare altre persone perché ti senti appagato/a.
  6. Rispetti la sua libertà: non sei possessivo/a, e le concedi i suoi spazi. Amare vuol dire anche saper stare lontano dall’altra persona.
  7. Dai senza ricevere: il tuo amore è incondizionato e non pretendi nulla in cambio. Ami il tuo partner, nonostante alcuni suoi atteggiamenti negativi.
  8. Pensi a lui/lei continuamente: ti capita di pensare alla persona amata, mentre sei al lavoro, studi o sei impegnato/a.
  9. Ti senti felice: provi una sensazione indescrivibile, ti senti vivo/a come non mai, e sei più positivo/a.
  10. Perdoni i suoi sbagli: sei disposto/a a superare i suoi errori, perché capisci che non puoi fare a meno della tua anima gemella. Ci tieni così tanto, che la metti al primo posto nella tua vita.
  11. Il tempo con lui/lei vola: ti piace trascorrere ore e ore con la persona amata, senza rendertene conto. Quando si sta bene, si è poco coscienti del tempo trascorso, al contrario di quando si vive un’esperienza negativa.
  12. Sei travolto dalla passione: questa persona ti stimola anche a livello sessuale, perché senti un coinvolgimento emotivo davvero intenso.
  13. Vorresti iniziare una relazione stabile: sei così preso/a da questa relazione, al punto da credere che sia il partner della tua vita. Sei talmente sicuro/a da non avere nessuna insicurezza.
  14. Continui ad amarlo/la nonostante i momenti difficili: sei pronto/a a superare qualsiasi ostacolo, pur di stare con la persona amata. Nulla ti sembra impossibile, perché il sentimento che provi è troppo forte.

Quando capisci di amare una persona: conclusioni

In sintesi, per capire se è vero amore, rifletti se ci percepisci almeno 5 segnali dei 14 di cui ti ho parlato prima.

La cosa più importante riguarda il fatto che devi essere predisposto ad amare. Devi volerlo con tutto il cuore, metterti in gioco e togliere la corazza.

Quando capisci di amare una persona, cerca di permettere a quest’ultima di entrare nella tua vita, nonostante tu abbia sofferto per una storia passata.

Amare è una scelta e dipende solo da te, le azioni e i comportamenti dell’altra persona vengono dopo. E’ ovvio che se tu ami una persona, ma quest’ultima non ricambia o si comporta male, devi valutare se porre fine alla relazione.

Tuttavia, voglio dire che tu puoi amare a prescindere da questo, l’amore non scatta solo se una persona ci riempie di attenzioni, sei tu a dargli forza.

Ho impiegato del tempo per scrivere quest’articolo, supportami con un Like, un Tweet o un +1. Per te ci vuole solo un secondo, questo mi permetterà di scrivere e condividere altri contenuti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.