La Fenice

gif;base64,R0lGODlhAQABAAAAACH5BAEKAAEALAAAAAABAAEAAAICTAEAOw== La Fenice

La Fenice

 

Steso su un fianco

mi muovo appena

respiro piano

il cuore non batte

il freddo dilaga

piange il cielo per me.

Sembra finita

è vicino il trapasso

chiudo i miei occhi

le mani son giunte

per il perdono

della mia solitudine,

poi mi rialzo

e seguo l’istinto

sento una forza

si accende una fiamma

Rivivo nel silenzio

trovo la mia essenza

come la fenice risorge sempre

ciò che mi distrugge

mi alimenta dentro

e vengo

dalle ceneri.

adesso posso andare

verso un nuovo mondo

fatto di speranze e di calore

seguo i brividi

e le mie emozioni

e scappo

da qui

Guardo e osservo

tra queste fiamme

vecchi ricordi

che cambian forma

cerco lo sguardo

che si perde nel mio passato.

S,eguo la strada

senza voltarmi

corro veloce

con la mia ombra

mi insegue sempre

e va più veloce di me

ritrovo il sentiero

in una spirale

che mi riporta

su queste alture.

Rivivo nel silenzio

trovo la mia essenza

come la fenice risorge sempre

ciò che mi distrugge

mi alimenta dentro

e vengo

dalle ceneri,

adesso posso andare

verso un nuovo mondo

fatto di speranze e di calore

seguo i brividi

e le mie emozioni

e scappo

da qui

Rivivo nel silenzio

ritrovo la mia essenza

come la fenice risorge sempre

ciò che mi distrugge

mi alimenta dentro

e vengo

dalle ceneri,

guardami negli occhi

se ne hai il coraggio

ora che mi sono purificato

nemmeno ci riesci

è quello che volevo

è tutto passato

Rivivo nel silenzio

ritrovo la mia essenza

come la fenice risorge sempre

ciò che mi distrugge

mi alimenta dentro

e vengo

dalle ceneri,

adesso posso andare

verso un nuovo mondo

fatto di speranze e di calore

seguo i brividi e le mie emozioni

e scappo da qui

da qui

SALVO DELL’AIRA

Rispondi

error: ALL RIGHTS RESERVED