Come cambiare la tua vita con la visualizzazione creativa

In questo articolo ti spiegherò come cambiare la tua vita attraverso la visualizzazione creativa. Inoltre ti mostrerò i principali punti da seguire per utilizzare questa tecnica. In questo modo potrai visualizzare un progetto di vita, un lavoro ideale o un obiettivo da raggiungere.

gif;base64,R0lGODlhAQABAAAAACH5BAEKAAEALAAAAAABAAEAAAICTAEAOw== Come cambiare la tua vita con la visualizzazione creativa

Cambiare la propria vita

Vivere una vita che non ci appartiene, è un delitto verso noi stessi. La vita è solo una e non dovremmo mai sprecarla, è un’ occasione che c’ è stata data e bisogna viverla a pieno.

Quando non siamo felici o percepiamo che ci sia qualcosa che non va, dobbiamo fermarci e riflettere. Bisogna capire dove stiamo sbagliando.

Cambiare la propria vita è sempre possibile, non pensare mai che sia troppo tardi o che sia difficile. Devi solo ascoltarti e visualizzare cosa vorresti fare nella vita.

La visualizzazione creativa

Si può immaginare una progetto di vita attraverso una particolare tecnica

Questa tecnica si chiama visualizzazione creativa, non so se qualche volta hai avuto modo di leggere qualcosa sull’ argomento.

In breve devi provare a visualizzare in prima persona qualcosa che desideri o che vorresti raggiungere. Presta attenzione, la differenza rispetto ai sogni ad occhi aperti che fai ogni giorno è sostanziale. Quando fantastichi lo fai da spettatore, nella visualizzazione creativa partecipi in prima persona.

Devi sapere che tutte le invenzioni, progetti, creazioni sono nate da un pensiero creativo. Un’idea ben visualizzata può diventare materia.

Come visualizzare un progetto di vita

Un progetto di vita deve appartenerti e rappresentarti. Dunque è importante visualizzarlo nel modo giusto attraverso 5 punti:

  1. deve essere il migliore possibile: è fondamentale realizzare un progetto attraverso il tuo impegno;
  2. deve avere basi solide, immagina di costruire una fortezza: se non crei delle fondamenta resistenti, anche il più bel castello crollerà sotto l’attacco dei nemici;
  3. deve essere ben articolato e con una struttura ben definita: va bene seguire l’istinto, ma serve una linea guida su come cambiare la propria vita;
  4. devi prefissarti un 0biettivo da raggiungere: pensa a cosa vuoi aspirare;
  5. devi sapere a chi rivolgerti: immagina il tuo settore e il tuo pubblico di riferimento.

Questo blog è nato dopo aver seguito questi punti, ogni progetto    deve essere visualizzato come se fosse già reale.

Se tu pensi che il tuo progetto sia fatto bene e possa avere successo, stai certo che prima o poi arriverai vincitore al traguardo.

Ovviamente serve del tempo, devi essere paziente e costante. Servono solo tre parole magiche: ci devi credere!

Profezia che si autovvera

In sociologia e psicologia si parla della profezia che si autoavvera , ovvero ciò che viene predetto si avvera. In altre parole nel momento in cui pensiamo ad un evento futuro, il nostro pensiero ci influenzerà e lo farà avverare.

Passo ad un esempio pratico:

Se affronti un colloquio con un approccio pessimista, ti porrai in modo poco convincente; se avrai un pensiero ottimista avverrà il contrario.

In altre parole non hai limiti, il tuo limite può essere soltanto la tua paura di fallire.

Adesso ti chiederai: come si supera la paura di fallire?

Facendo cose folli, immaginati come un supereroe che fa qualcosa di fantastico. Il pensare di seguire un sogno o un progetto ambizioso ti farà sentire speciale.

La vita può diventare il nostro sogno lucido, siamo noi a costruirlo giorno dopo giorno. Metti mattone dopo mattone e costruirai un monumento!

Per utilizzare la visualizzazione creativa, devi concentrarti su 3 aspetti:

  1. Utilizza tutti i sensi
  2. Visualizza ogni singolo dettaglio
  3. Fai esercizi di visualizzazione ogni giorno

Utilizza tutti i sensi

Quando visualizzi la vita che vorresti, il tuo lavoro ideale o un progetto da ottenere,  lasciati trasportare a livello emotivo attraverlo la percezione di tutti i sensi.

La vista

Prova ad osservare per esempio il luogo che ti circonda, anche singoli oggetti, nulla è superfluo.

L’ udito

Ascolta i suoni, la voce dei colleghi di lavoro, il rumore della stampante, il suono del telefono.

Il tatto

Tocca la scrivania, la poltrona dove sei seduto, l’erba se per esempio il tuo lavoro è all’aria aperta.

L’olfatto

Lasciati andare al punto da sentire tutti gli odori che ti circondano come il profumo di un mobile nuovo, di una piatto particolare.

Il gusto

Prova a sentire il sapore del caffè preso durante il lavoro, il cibo che gusti durante la pausa pranzo.

Visualizza ogni dettaglio

Prova a visualizzare qualsiasi cosa ti venga in mente, riguardante il tuo obiettivo. Non avere timore, visualizza anche le cose che per te possono sembrare stupide.

Tutto questo è importante, se non hai ancora capito cosa vuoi fare nella vita. I dettagli possono aiutarti a chiarirti le idee, possono essere decisivi.

Visualizza tutte quelle cose che ti creano benessere e vorresti fare con piacere. Devi mettere da parte i limiti e le paure. Mi spiego meglio non pensare che quel tipo di lavoro sia impossibile da raggiungere.

Come ti ho detto prima, non hai limiti, semmai te li crei tu.

Ricordati sempre questa frase tratta dalla canzone Storie per sopravvivere dei Timoria: “La vita prima o poi diventa ciò che vuoi”.

Fai esercizi di visualizzazione ogni giorno

La costanza come in ogni cosa è fondamentale. Dedica almeno 30 minuti al giorno alla visualizzazione creativa.

Ciò ti aiuterà a capire meglio cosa vuoi veramente. Inoltre visualizzare il tuo modo di vivere cambierà il tuo approccio alla vita, in altre parole senza accorgertene andrai incontro a ciò che hai visualizzato.

Ovviamente oltre alla visualizzazione devi acquisire gli strumenti e le conoscenze per realizzare il tuo progetto.

Se devi superare un esame, è importante che tu studi bene la materia, devi fare altrettanto per l’ obiettivo che intendi raggiungere.

In altre parole il giusto approccio e l’ impegno ti aiuteranno a creare la tua strada.

L’uomo ha delle risorse uniche:

-la capacità creativa permette di progettare grandi cose

-la perseveranza e l’ impegno permettono di realizzarle.

Tu credi che la visualizzazione creativa possa essere determinante nel raggiungimento di un obiettivo? Hai avuto qualche risultato nell’utilizzarla?

Non esitare a commentare per raccontare la tua esperienza.

Ho impiegato del tempo per scrivere quest’articolo su come dimenticare una persona dopo una storia sbagliata, supportami con un Like, un Tweet o un +1.

Per te ci vuole solo un secondo, questo mi permetterà di scrivere e condividere altri contenuti.

Rispondi

error: ALL RIGHTS RESERVED